domenica 22 ottobre 2017

JOTA 2017



Si è appena concluso il 60° Jamboree On The Air (si veda anche il sto italiano http://www.jotajoti.it/) che ha visto la partecipazione di oltre un milione di scout in 150 paesi nel mondo. Come di consueto ormai da tantissimi anni a questa parte, gli scout comunicano tra di loro con l'aiuto tecnico e logistico dei radioamatori che installano le antenne e gli apparati necessari nelle sedi degli scout che partecipano alla manifestazione.


La nostra sezione ha partecipato all'evento con il gruppo scout Abbadia Alpina 1: abbiamo utilizzato il call di sezione ed abbiamo messo in contatto Abbadia Alpina 1 con decine di altri gruppi scout, in Italia ed all'estero.

Per l'occasione sono stati preparati ed installati un dipolo semi-sloper per i 40 metri ed un'antenna verticale broad-band nella sua configurazione più classica (canna da pesca, un-un 9:1).

Il momento del contatto finale via radio con i vari gruppi scout è stato solo la parte terminale di un percorso non solo didascalico, ma anche e soprattutto didattico e ludico, che ha permesso ai ragazzi di prendere contatto con il fantastico mondo della radio in genere e dei radioamatori in particolare.

Per il gruppo scout Abbadia Alpina 1 le operazioni sono iniziate sabato 21 all'izio del pomeriggio ora e sono terminate all'inizio del pomeriggio di domenica 22. Per la sezione ARI di Pinerolo sono intervenuti IK1MTV Valerio, IK1QLD Angelo, IZ1ANW Roberto e IU1IUQ Antonio.

Qui sotto un po' di foto scattate da me, nell'attesa che arrivino le altre foto scattate dai capi-scout e dai ragazzi.












Arrivederci al prossimo anno! Bye de IK1QLD

Nessun commento:

Posta un commento